Sport

ANDARE A CAVALLO:

 

DECALOGO per CAVALCARE

Il PORTALE del CAVALLO www.equitazione.net

L' equitazione è una disciplina affascinante, adatta a persone di tutte le età.

Basta seguire qualche dritta, come quelle che ci ha dato

Filippo Moyersoen, 53 anni, ex campione italiano nel salto ostacoli

TESTO di OMAR CARELLI

 

1. Per i Giovani

Consiglio questo sport ai ragazzi: il rapporto col cavallo è formativo,

forgia il carattere,

dà sicurezza ai più timidi.

6. In Sella

Mai irrigidirsi,

tenere le redini leggere,

10 cm sopra il garrese.

Si tirano solo quando vogliamo che il cavallo si fermi.

2. Agilità 

Non c'è un'età per iniziare,

anche gli adulti senza esperienza possono salire a cavallo.

È richiesto solo un minimo

di agilità.

7. Posizione

La schiena va tenuta dritta

ma con i muscoli sciolti,

mai ingobbirsi.

Peso sulle staffe e tallone basso:

è la caviglia ad

ammortizzare tutti i movimenti.

3. Attrezzatura

 Per cominciare servono:

stivaletti di cuoio,

 un paio di bluejeans,

ghette e cappello da equitazione. Il costo di una passeggiata è intorno ai 20 euro.

8. Cadute

Sono inevitabili:

è importante imparare

a non andar giù a peso morto,

se no ci si fa male.

E poi tornare subito in sella.

4. Approcio

La prima volta avvicinarsi

al cavallo lentamente,

dal suo lato sinistro

(da lì è abituato a essere condotto dagli allevatori),

senza alzare le mani

verso la sua testa

ed evitando gesti improvvisi.

9. Lezioni

Per imparare

prendere lezioni

due volte alla settimana,

anche di più se si può.

5. Specialità

Per iniziare vanno bene

sia la monta americana, quella che si vede nei film western,

sia la monta inglese, più tecnica.

10. Feeling

La cosa più bella è

il rapporto con il cavallo:

un continuo scambio di

indicazioni e sensazioni.

Il cavallo rilassa, rasserena,

 è una medicina contro lo stress.